Il mio sito

Pina Licciardello

Il sito in tutte le lingue

Video in primo piano 

 

DUCI TERRA MIA!

CATANIA FOREVER

CATANIA COM'ERA

SALUTI DA CATANIA

GIOCHI PEDUTI

CONTATTI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Giochi di logica

________________________________________________________

 

Il lupo, la capra e i cavoli

 

Un traghettatore deve trasportare da una riva all’altra di un fiume un lupo, una capra e dei cavoli utilizzando una barchetta, su cui può trasportare soltanto una cosa alla volta.

Se portasse per primi i cavoli, il lupo divorerebbe la capra. Se pensasse a trasportare via il lupo, la capra mangerebbe i cavoli. Come farà?

 

 

 

 


 

L’imperatore e la scacchiera

 

Un imperatore chiese a un saggio di realizzare un gioco in grado di appassionarlo sempre e di non annoiare mai. Dopo un po’ di tempo l’inventore gli presentò una scacchiera e gli illustrò il gioco degli scacchi.

L’imperatore, entusiasta, gli promise in premio qualunque cosa egli chiedesse, anche la metà del suo impero. L’inventore gli presentò la seguente richiesta:

Metti un chicco di riso sulla prima casella della scacchiera due sulla seconda, quattro sulla terza e raddoppierai ogni volta, aumentando via via con tutte le caselle della scacchiera.

Molti presero in giro l’inventore, che aveva rinunciato a metà dell’impero in cambio di qualche manciata di riso.

Ritieni che la richiesta dell’inventore sia stata stupida o saggia?

 

 

 


 

I due barbieri

In un paesino arriva un turista che deve tagliarsi i capelli. nel paesino ci sono solo due barbieri. Decide di visitare entrambi i negozi per scegliere a chi rivolgersi. Il primo ha il negozio splendente e curato, ben arredato e accogliente; il barbiere ha i capelli ordinatissimi e ben tagliati.
Il secondo ha un negozio assai malandato e mal arredato; i suoi capelli sono tagliati male e molto arruffati.

Entrambi i negozi praticano lo stesso orario di apertura e chiusura e chiedono lo stesso prezzo, ma il turista si reca con decisione dal secondo barbiere. Perché?

 

 

 

 


 

La spia

Una spia ha ricevuto l’ordine di entrare in un centro segreto, dove bisogna pronunciare una parola d’ordine per entrare, ma la difficoltà consiste nel fatto che essa viene cambiata ogni volta. Si nasconde presso il portone, osserva e ascolta in silenzio.

Vede arrivare un agente che bussa al portone; una voce gli dice "12", egli risponde "6" e gli viene aperto. Poco dopo arriva un altro agente; bussa e gli viene detto "8", risponde "4" ed entra. Arriva un terzo agente; bussa e gli viene detto “10”. Risponde “5” e il portone si apre.

A questo punto, la spia crede di aver scoperto il codice segreto; si avvicina e bussa; gli dicono “4” e risponde “2”, ma gli sparano e lo uccidono. Perché? Quale risposta avrebbe dovuto dare?

 

 

 


I tre berretti verdi

Durante la seconda guerra mondiale tre soldati americani vengono catturati dai tedeschi. Questi, anziché ucciderli, danno loro la possibilità di salvarsi. Mostrano loro tre berretti verdi e due neri, poi li bendano e mettono ad ognuno di loro un berretto verde. Uno alla volta, i prigionieri dovranno essere sbendati e potranno guardare i berretti dei loro compagni, ma non potranno vedere il proprio. Il primo prigioniero viene sbendato e, alla domanda di dire di che colore è il suo berretto, risponde di non saperlo. Anche il secondo prigioniero non sa rispondere. Il terzo invece, risponde di avere in testa un berretto verde e così salva la vita a sé e ai suoi compagni. Come ha fatto a saperlo?

 

 

 

 


 

La lucertola e il  muro

Una lucertola deve scavalcare un muro alto dodici metri. Ogni giorno sale quattro metri e poi ridiscende di due metri. In quanti giorni raggiungerà la sommità del muro?

 

 

 

 


 

Le monete false

Ci sono dieci colonne costituite da dieci monete ciascuna. Una colonna è costituita da monete tutte false, ma non sapete quale. Conoscete il peso di una moneta buona e sapete che una moneta falsa pesa un grammo in più del dovuto.

Utilizzando una bilancia a normale, qual è il numero minimo di pesate necessarie ad individuare la colonna di monete false?

 ______________________________________________________

 

Le risposte si trovano alla fine della pagina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

RISPOSTE

 

Il lupo, la capra e i cavoli

Il traghettatore lascia insieme il lupo e i cavoli e trasporta per prima la capra sull’altra sponda.

Torna indietro,  prende i cavoli e li trasporta sull’altra riva, ma subito prende la capra e la porta indietro. 

Sulla prima riva c'è il lupo; lascia la capra e porta con sé il lupo, lasciandolo sulla seconda sponda con i cavoli.

Infine compie l’ultimo viaggio per riprendere la capra e portarla all’altra riva.

 

L'imperatore e la scacchiera

L’inventore è stato molto saggio. La sua richiesta non può essere in alcun modo soddisfatta: l’imperatore avrebbe dovuto corrispondergli una quantità grandissima di chicchi di riso, ossia 264 - 1 chicchi di riso, cioè esattamente 36.893.488.147.419.103.231, una quantità tale che neanche tutti i produttori di riso di tutto il mondo avrebbero potuto mettere insieme.

 

I due barbieri

Se in tutto il paese ci sono solo questi due barbieri, chi avrà tagliato i capelli al primo? Poiché ha potuto farseli tagliare solo dal secondo, il quale ha una capigliatura assai disordinata e tagliata assai male, è solo il secondo barbiere che taglia bene i capelli.

 

La spia

Avrebbe dovuto rispondere “7”. Il codice consisteva semplicemente nell’indicare il numero di lettere che compongono la parola d’ordine ("6" lettere per il numero 12, "3" lettere per il numero 6, "4" per il numero 8 e così via).

 

I tre berretti verdi

Poiché i prigionieri sono tre ma i berretti in tutto possono essere cinque, ci sono solo tre possibilità:1. un berretto nero e due verdi; 2. due berretti neri e uno verde; 3. tre berretti verdi.

 

1. V V N

2. V N N

3. V V V

 

Il primo prigioniero, vedendo che i suoi compagni indossano un berretto verde, non esclude che sia lui a indossare un berretto nero, perciò non sa rispondere. Il secondo, vedendo che gli altri due hanno un berretto verde, a sua volta non risponde perché potrebbe indossare lui un berretto nero. Ma poiché ci sono solo due berretti neri e gli altri tre sono verdi, basandosi sull’impossibilità dei suoi compagni di rispondere, il terzo esclude con sicurezza di indossare lui il berretto nero e capisce che tutti indossano un berretto verde.

 

La lucertola

Arriverà sulla sommità del muro in cinque giorni. Il primo giorno sale di quattro metri e ridiscende di due; il secondo, il terzo e il quarto giorno avanza di due metri al giorno, per un totale di otto metri. Il quinto giorno percorre quattro metri (in tutto dodici), arriva sulla sommità del muro; lo scavalca e certamente non torna indietro. 

 

Le monete false

È sufficiente una sola pesata. Prendete una moneta dalla prima colonna; due dalla seconda; tre dalla terza e così via fino a tutte le dieci monete dell’ultima colonna e mettete tutte queste monete sulla bilancia. Il peso in più del dovuto in grammi corrisponde alla colonna di monete false.

Facciamo un esempio. Se il peso complessivo pesa cinque grammi più del dovuto, la colonna di monete false sarà la quinta (da cui avete preso cinque monete); se pesa otto grammi in più si tratta dell’ottava (da cui avete preso otto monete).

 

 

_________________________________________________________