Il mio sito

Pina Licciardello

Il sito in tutte le lingue

Video in primo piano 

 

DUCI TERRA MIA!

CATANIA FOREVER

CATANIA COM'ERA

SALUTI DA CATANIA

GIOCHI PEDUTI

CONTATTI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Zanzare addio

La trappola fai da te per sterminarle

 Le zanzare le odiamo tutti, inutile dire di no; adesso vedremo come liberarci dell'insetto più fastidioso e tenace che affolla le nostre notti (e nel caso della zanzare tigre, anche i giorni).

Questo video ci insegna come creare una trappola funzionante per i temibili insetti estivi. Il tutto sfruttando semplici ingredienti che chiunque di noi ha in casa o può trovare al market. La proviamo? 

 

 

Ecco come costruire una trappola per zanzare in 5 minuti.

 

Occorrente:

una bottiglia di plastica
250 cl di acqua calda
4 cucchiai di zucchero (meglio se di canna, e si può utilizzare anche il miele)
15 grammi di lievito di birra

Il funzionamento è molto semplice: le zanzare cercano le loro vittime seguendo la traccia di anidride carbonica (CO2) rilasciata da ogni essere vivente. La reazione tra gli zuccheri e il lievito di birra crea molta anidride carbonica che attira le zanzare. Una volta dentro la trappola non saranno in grado di uscire da dove sono entrate (non sono famose per la loro intelligenza...) ed annegheranno.

Esiste la variante per mosche, api e vespe e consiste nel mettere vino rosso e 4 cucchiai di zucchero nella bottiglia, ricordate però che le api e le vespe sono tra gli insetti più utili in natura e se possibile non vanno uccise. Esistono metodi indolori (per loro) per allontanarle.

---------------------