Il mio sito

Pina Licciardello

Il sito in tutte le lingue

Video in primo piano 

 

DUCI TERRA MIA!

CATANIA FOREVER

CATANIA COM'ERA

SALUTI DA CATANIA

GIOCHI PEDUTI

CONTATTI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Il Galateo in strada e sui servizi pubblici

 

In strada 
In istrada, il contegno di una signora dev'essere corretto e riservato: essa non deve voltarsi, non deve fare commenti sulle persone che incontra, non deve parlare e ridere forte se è con un'amica. Se viene salutata da un uomo, risponderà con un sorriso e con una leggera inclinazione del capo.
L'uomo cederà il passo alla signora; camminando insieme per istrada si terrà dalla parte esterna del marciapiede, lasciando alla donna il lato lungo il muro.
Fermandosi a scambiare le reciproche notizie con persona amica, bisogna non ingombrare il passaggio.
Bisogna abituare i bambini a camminare per istrada svelti e composti, e a non fare capricci. Inoltre si deve insegnare loro a non soffermarsi troppo a lungo davanti alle vetrine dei giocattoli e dei dolciumi; e se vi sono altri bimbi, a cedere il posto a quelli più piccoli. 

Nei servizi pubblici 
Se prevedete di servirvi dei mezzi pubblici (tram, bus o metrò) e avete pacchi o borse ingombrenti, sistematevi sul fondo della vettura o dove presumete di essere di minor intralcio possibile.
In tram, nelle ore di punta, accade spesso di dover rimanere in piedi. Una scritta ammonisce che i posti a sedere sono riservati alle signore e alle personer anziane; ma ben pochi la rispettano. E anche quelli che vorrebbero rispettarla, si trovano talvolta nell'impossibilità , per l'eccessivo affollamento. Bisogna però cercare di compierlo sempre se si vede una donna in istato interessante o con un bambino in braccio. Questo avvertimento non vale soltanto per gli uomini, ma anche per le donne giovani e soprattutto per i bambini, a cui troppo spesso le mamme trascurano di insegnare il rispetto per la maternità ed anche per l'età.
Un altro avvertimento: non affollatevi davanti alla porta se non avete necessità di scendere subito; lasciate, nei limiti della possibilità, libero il passo a chi deve precedervi.
All'arrivo del mezzo che state aspettando, date la precedenza a chi deve scendere, dopodiché potete salire a vostra volta senza saltare addosso a chi vi sta avanti. Se non c'è possibilità di salire, aspettate il passaggio successivo, soprattutto nell'ora di punta.
Siate sempre esaurienti con chi vi chiede un'informazione sul mezzo da prendere per raggiungere un determinato luogo, specialmente se si tratta di uno straniero. Se invece non ne siete a conoscenza, consigliategli di rivolgersi al conducante del mezzo.