Il mio sito

Pina Licciardello

Il sito in tutte le lingue

Video in primo piano 

 

DUCI TERRA MIA!

CATANIA FOREVER

CATANIA COM'ERA

SALUTI DA CATANIA

GIOCHI PEDUTI

CONTATTI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Catania agli inizi del '900

Video

 

  

*******************

 

 

FANTASTICO VIDEO INEDITO

CATANIA AGLI INIZI DEL 1900 - IN GIRO PER LA CITTA'

 

Fantastico video realizzato più di 100 anni fa che percorre le strade del centro città e non solo. Un documento più unico che raro.

 CATANIA ANTICA - COM'ERA NEL '900

 

 Il video, oltre al giro in città agli inizi del '900, mostra anche l'eruzione dell'Etna del 1928 e la Festa di S. Agata.

 

ATTRAVERSO LA SICILIA
(Tiziano Film, anni Dieci)
 
Un ferry boat scarica un treno sulle coste della Sicilia; il vapore si mette in moto, la ferrovia si snoda tra paesaggi brulli e coste pittoresche.…

CANTIERE EDILE PER LA COSTRUZIONE DEL NUOVO PALAZZO DI GIUSTIZIA A CATANIA

 

Giornale Luce B1607 del 25/10/1939
Descrizione sequenze: il cantiere edile per la costruzione del nuovo palazzo di giustizia a Catania, blocchi di cemento vicino al palazzo in costruzione; uomini segano i blocchi di cemento; operai edili al lavoro sulle impalcature; il palazzo in costruzione.

CATANIA- LA NUOVA STRADA PER L'ETNA

 

Giornale Luce B0445 del 1934

Descrizione sequenze:alberi in fiore, la strada tra i monti e l'etna; un gruppo di contadinI percorre la strada con carretti.

CATANIA - INAUGURAZIONE DEL BUSTO DI ANTONIO PATERNO'

MARCHESE DI SAN GIULIANO

 

Giornale Luce B1598 del 11/10/1939
Descrizione sequenze:manifestazione per l'inaugurazione del busto di Antonio Paternò Marchese di San Giuliano, autorità, folla attorno al busto coperto ; il busto marmoreo viene scoperto, le autorità fanno il saluto fascista ; il busto di Antonio Paternò. 

LA BONIFICA DELLA PIANA DI CATANIA

 

Giornale Luce B0201 del 01/1933
Descrizione sequenze:Veduta dell'Etna innevato; Operai lavorano un terreno della Piana di Catania; Contadino opera su un trattore; Gru impegnate alla bonifica del terreno.

CATANIA - FALEGNAMERIA ARTIGIANA CON OPERAI AL LAVORO

 

Giornale Luce B1583 del 13/10/1939
Descrizione sequenze: falegnameria artigiana con operai al lavoro; intaglio del legno dei raggi delle ruote dei carretti; lavorazione delle ruote, intaglio delle decorazioni dei carri; un carro ultimato nelle sue parti di legno viene decorato dall'artigiano pittore; particolari delle scene decorate; un carretto siciliano parato a festa con uomini e donne in costume tradizionale; il cavallo con i pennacchi ornamentali.

S.M. IL RE A CATANIA MENTRE INAUGURA LA NUOVA STRADA PER L'ETNA

 

Giornale Luce B0560 del 09/1934
Descrizione sequenze:veduta dell'Etna innevato; arrivo a Catania dell'automobile reale accolta da militari, religiosi e una grande folla; gente affacciata ad un balcone applaude ed esibisce cartelli inneggianti al re; Vittorio Emanuele III saluta dall'automobile; strada provinciale con paesaggio arido circostante; locali sede del nuovo istituto scientifico dell'Università di Catania; il re seguito da autorità fasciste e ufficiali militari cammina salutando; targa con scritta commemorativa della visita del Re; la macchina con a bordo il re e il suo seguito, preceduta da un'altra macchina, corre per una strada passando accanto ad una fila di automobili parcheggiate.

LA PROCESSIONE DI SANT'AGATA A CATANIA - FEBBRAIO 1929

 

Giornale Luce A0273 del 02/1929
Descrizione sequenze:alcuni momenti della processione di Sant'Agata per le strade di Catania ricolme di folla; carrellata panoramica sulla gente che assiste alla processione; altre immagini della processione per le vie della città; p.p. della macchina religiosa e dei ceri.

LA TRADIZIONALE FESTA DI S.ALFIO A CATANIA - 1931

 

Giornale Luce A0785 del 05/1931
Descrizione sequenze: Intorno alla chiesa la gente del paese che partecipa alla tradizionale festa di S. Alfio; le bancarelle all'aperto; molta gente arriva sui caratteristici carretti siciliani istoriati; due suonatori di tamburelli; i banchetti di vendtita di dolciumi e frutta locali; particolari dei carri riccamente dipinti; paesani nei costumi regionali cantano suonano e ballano; la sfilata nel corso di Catania gremito di folla.

RACCOLTA DI GELSOMINI A CATANIA - MARZO 1930

 

Giornale Luce A0543 del 03/1930
Descrizione sequenze:Un campo di gelsomini; visione delle donne intente alla raccolta; panieri colmi dei fiori profumati vengono svuotati in grandi ceste di raccolta posate sul terreno; gli alambicchi e le ampolle per estrarre la fragrante essenza.

CONCORSO FLOREALE A CATANIA - GIUGNO 1929

 

Giornale Luce A0357 del 06/1929
Descrizione sequenze: una camionetta tutta decorata con fiori avanza lungo un viale della villa Bellini; seguono altre automobili ; sulla camionetta stanno alcuni studenti universitari con berretti goliardici; essi agitano uno stendardo, una tromba e vari mazzi di fiori e scherzano con gli spettatori sul bordo della strada; un carro trainato da due cavalli ricolmo di fiori, su di esso un uomo e una donna; un bambino su un mulo; sulla groppa del mulo due grossi cesti pieni di fiori; un'automobile ricoperta di decorazioni floreali; un carretto completamente ricoperto di fiori trainato da un mulo; sul carretto un bambino e una bambina; donne e uomini in abiti tradizionali su un trattore agricolo adornato con frasche. 

NELLA VILLA BELLINI DI CATANIA LE ORGANIZZAZIONI FASCISTE SFILANO DAVANTI AL RE

 

Giornale Luce A0584 del 05/1930
Descrizione sequenze:La Villa Bellini di Catania; le aiuole curate; le organizzazioni fasciste che sfileranno alla presenza del Re; sulla tribuna di onore Vittorio Emanuele III con le autorità civili e militari; Tra esse Roberto Farinacci, Achille Starace, il ministro della guerra Pietro Gazzera; sfilano le organizzazioni con le bandiere e i labari; il Re saluta militarmente.

IL LAGO DI NAFTIA, PRESSO CATANIA, E' STATO RICONOSCIUTO COME GRANDE SORGENTE NATURALE - 1935

 

Giornale Luce B0771 del 10/1935

Descrizione sequenze:immagine di un lago con delle cime montuose sullo sfondo; veduta dell'acqua del lago in ebollizione ; immagini dell'ebollizione, in punti diversi, dell'acqua del lago; un uomo passa accanto ad una grande pozzanghera in ebollizione; veduta della schiuma prodotta dall'acqua in ebollizione; due farfalle si dimenano, imprigionate nel fango e nell'acqua caldi del lago.

RICOSTRUZIONE DELLA LINEA FERROVIARIA CATANIA-MESSINA  - DICEMBRE 1928

 

Giornale Luce A0238 del 12/1928
Descrizione sequenze: un vagone su un binario ferroviario; alcuni laboratori sulla banchina della stazione di Mascali, ricostruita dopo l'eruzione; il gruppo dei lavoranti attraversa un campo; gli operai spalano il terreno; l'arrivo di un carretto trainato da un cavallo; operai spalano la lava ancora fumante; operai al lavoro in un campo con degli alberi di olivo; operai colpiscono la base del tronco di un albero con l'accetta; operai attraversano uno scavo; dissolvenze sugli operai al lavoro nel cantiere; uomini in borghese; tra gli operai al lavoro un geometra prende alcune misure; un gruppo di operai attraversa una passerella di legno tenendo un binario sulle spalle; la posa del nuovo binario; il punto di raccordo con la vecchia linea; il lavoro di scavo della squadra degli operai controllata dai capo-cantiere; un carro di detriti con una squadra di volontari scorre sul binario; operai lungo il binario - il passaggio di un treno; il treno spunta da una curva; passeggeri sul predellino e ai finestrini dei treni.

ITALIA CATANIA  - GARA DI VELOCITA' AUTOMOBILISTICA SULLE STRADE DELL'ETNA

 

Giornale Luce B1472 del 08/03/1939
Descrizione sequenze: sulla strada che conduce all'Etna gli universitari si sono affrontati in una gara di velocità automobilistica; giunti sulla montagna hanno indossato gli sci per concludere con una discesa libera; presenziava alla manifestazione Guarnieri ministro degli scambi e valute.

COLONIA MARINA A CATANIA

 

Giornale Luce A0413 del 08/1929

Descrizione sequenze:totale dei bambini con la divisa della colonia marina - i bambini si tolgono il berretto bianco che sventolano in segno di saluto; girotondo di bambini in un bosco; bambini giocano a salta la quaglia; la corsa nei sacchi; il tiro alla fune; i bambini saltellano nell'acqua del mare.

VALLE DEL BOVE, CATANIA - IL CAMPIONATO DI SCI SULL'ETNA

 

Giornale Luce B0064 del 03/1932
Descrizione sequenze:città sul mare, imbarcazione; paesaggio di campagna; paesaggio montano innevato; persone con abiti da alta montagna sedute vicino al rifugio; sciatore di fondo solitario; persone sul campo da sci, sciatori, persone sedute su masso di origine lavica; i partecipanti al campionato sciistico schierati; l'Etna innevato; sci con su scritte; inizia la gara di sci di fondo ; fasi della gara di sci di fondo; il pubblico applaude gli sciatori. 

MUSICISTI D'ITALIA. VINCENZO BELLINI

 

La settimana Incom 00349 del 14/10/1949
Musicisti d'Italia: Vincenzo Bellini.
Descrizione sequenze: Casa natale di Bellini trasformata in museo; spinetta del nonno di Bellini; manoscritti del musicista; cimeli della "Norma"; ritratto di Bellini ad opera della Malibran; autoritratto della Malibran; fotografie del basso Lablache e del tenore Donzelli; tomba del Bellini a Catania.

VISITA AL CASTELLO URSINO

 

Giornale Luce B0817 del 15/01/1936
Descrizione sequenze: visioni delle strutture architettoniche di chiara estrazione sveva; veduta del danneggiato Castello Ursino; particolari dei bastioni del castello; l'atrio con grandi finestre; gli interni del Castello: la sala delle vestigia greche; un mosaico del 3° secolo sul pavimento della sala e una testa di Apollo; rassegna di varie sculture, basamenti e fregi; il salone della Cappella; il salone dei pezzi romani con tipiche sculture; veduta di un'altra sala del Castello con una serie di sarcofaghi del 15° e 16° secolo; la sala d'Armi con pistole e fucili intarsiati ed armature; la sala settecentesca con alcune copie scultoree fra cui l'Apollo di Belvedere; la sala dell'arte sacra con custodia d'argento e paramenti; vasi e anfore del 5° secolo nella sala delle Ceramiche; vengono mostrati infine alcuni bronzi del Rinascimento, dei Tarocchi del 15° secolo e uno splendido quadro di Antonello da Messina ed altri capolavori pittorici.

LA TERRA TREMA: ERUZIONE DELL'ETNA

 

La settimana Incom 00373 del 07/12/1949
La terra trema: eruzione dell'Etna.
Descrizione sequenze:aereo della Incom atterrato sulle spiaggie vicino Catania; inviati della Incom con aiuto della gente del luogo rimettono in moto il velivolo; l'aereo della Incom sorvola sopra le bocche dell'Etna; torrenti di lava sulle falde coperte di neve.

CRONACHE DELLA MODA: ANGELO LITRICO VESTE I POTENTI DELLA TERRA

 

La settimana Incom 01638 del 09/04/1958
Catania: Angelo Litrico veste i potenti della terra; Parigi: sfilata di moda per signori.
Descrizione sequenze: Catania: Litrico parla al telefono all'interno di una abitazione; telegramma del Presidente del Brasile che commissiona un abito; quaderno aperto con il nome di Nikita Krusciov sopra e le misure per un abito; il sarto osserva un manichino con il pancione; riproduzione fotografica che mostra il manichino con un cappotto e il sarto che lo osserva; immagine di una macchina fotografica con diversi obiettivi intorno; immagini di un abito confezionato da Litrico per uomo; veduta di alcuni modelli; alcuni modelli sfilano con dei bastoni per uomo di invenzione del sarto; un uomo gira su un sedile alto portatile; l'uomo lo prende e lo chiude; i modelli sfilano con il bastone con il manico a forma di accetta e con i sedili portatili; un modello indossa un abito con giacca e pantalone corto; Parigi: una donna mostra un enorme cappello; un uomo sfila sorridente con un cappello; una coppia mostra gli abiti su un palco; Fernandel osserva annuendo tra il pubblico; l'uomo sul palco si toglie la giacca la rigira e la infila; Fernandel taglia con le forbici un pezzo di stoffa dall'abito di un indossatore; l'indossatore mostra la gamba nuda; Archivio Storico Luce

DI SCENA GLI UNIVERSITARI SICILIANI

FESTA GOLIARDICA E MASCHERATA PER LE VIE DI CATANIA - 1951

 

La settimana Incom 00692 del 20/12/1951
Catania: festa goliardica e mascherata per le vie della città.
Descrizione sequenze: giovani con costumi medievali in sella gli asini si combattono con le mazze; un uomo cade disarcionato dal cavallo; corteo in mezzo alla folla giunge in piazza; un uomo con il cappello e la toga da rettore declama dal palco; il corteo mascherato per le vie della città; tra gli altri sfila un uomo mascherato da rigoletto; un uomo mascherato da damigella con capello a cono e velo premia il vincitore; uomini mascherati da ballerine di fila si esibiscono sul palco; al centro della fila di uomini mascherati da ballerine, un giovane mingherlino a cui cade continuamente il reggiseno e che alla fine si accascia in terra. 

PRIMO VOLO CATANIA-LONDRA

 

La settimana Incom 01307 del 07/10/1955
"Nuovi voli per la Sicilia. Catania collegata direttamente con le maggiori capitali europee"
Descrizione sequenze: Martino con personalità all'aeroporto di Catania; il gruppo di personalità si dirige verso l'aereo, avieri schierati sull'attenti; Martino saluta con il cappello, e sale sull'aereo; le eliche girano; l'aereo decolla; l'aereo sorvola Catania; nell'aereo, Martino parla con Carandini; Campilli guarda il panorama dal finestrino; il panorama dal finestrino; il pilota in cabina; veduta delle nuvole.

PORTO ULISSE

Un vecchio video di Ognina, cliccate sul link.

Sinossi:
Porto Ulisse non esiste sulle carte geografiche: è un villaggio di pescatori che sorge sulla riva di Ognina alla periferia di Catania. Qui, secondo le leggende locali, approdò Ulisse per cercare riparo, anche se questa storia non trova conferma esplicita nelle scritture di Omero. La cronaca di una giornata a Porto Ulisse è contrassegnata dall'assoluta immobilità: uno dei pochi segni di vita del paese è l'approdo di una barca, che può generare, addirittura, felicità e commozione. Quando il pericolo di una tempesta incombe, l'attesa nel paese è smorzata dalla pesca con lo "specchio", che richiede grande pazienza e concentrazione. L’attesa - del sole, della pioggia, del vento, di barche che tornano o che si perdono per il mare - è la vera "disperazione" di Porto Ulisse. Alle pendici dell'Etna i treni che passano offrono i piaceri di beate evasioni nel sogno: gli abitanti del villaggio stanno sul molo, circondati dal mare, nel loro isolamento, con il fumo del treno che passa sullo sfondo, lontano e irraggiungibile per uomini legati così indissolubilmente al mare. Tra gli splendidi paesaggi gli scogli neri creati dalla lava dell'Etna risaltano particolarmente: questo è lo scenario ideale per le passioni degli abitanti, per le lotte col tridente che, nei secoli passati, avevano spesso esiti drammatici; ma sono la cornice adatta anche alle storie d'amore. Ai margini, Aci Castello ed Acitrezza addolciscono la "riviera dei ciclopi" con le loro spiagge di sassi. Le immagini finali della tempesta che si abbatte sulle coste del piccolo borgo marittimo ci riportano, invece, verso una condizione di instabilità, nella quale il paesaggio assume toni quasi tragici, con le onde che si infrangono ossessivamente sugli scogli neri.

 

VIDEO "PORTO ULISSE"