Il mio sito

Pina Licciardello

Il sito in tutte le lingue

Video in primo piano 

 

DUCI TERRA MIA!

CATANIA FOREVER

CATANIA BY NIGHT

CATANIA COM'ERA

          CATANIA SPARITA

GLI SCORCI PIU' BELLI

DELLA MIA SICILIA

GIOCHI PEDUTI

GIRO DELL'ETNA

dai "Ricordi di un viaggio in Sicilia" di Edmondo De Amicis

CONTATTI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Le più belle spiagge di Sicilia divise per province

Mare di Sicilia: Catania

 

  

Spiaggia la Playa di Catania. La  spiaggia nell’immediata periferia della città, molto frequentata dai catanesi, presenta un arenile per la maggior parte attrezzato. Si tratta della spiaggia simbolo di Catania: una distesa di sabbia dorata lunga ben 18 chilometri e ricoperta da stabilimenti balneari e strutture di ogni genere.

 La Plaia di Catania, ha 3 spiagge libere a gestione comunale e la prima si trova subito dopo il porto: da lì iniziano gli stabilimenti balneari, “i Lidi”, i più antichi di Catania, con offerte di balneazione per tutti i gusti e le età. Molti stabilimenti, la sera si trasformano in Aperitve Bar, Disco Bar, Tangherie. Nella litoranea ci sono alcuni alberghi da tre a cinque stelle.

 

Spiaggia Foce Simeto. Una spiaggia bianca, lunga e sabbiosa, ideale per le famiglie e per chi vuole rilassarsi. Inserita nella Riserva Naturale Oasi del Simeto, è particolarmente interessante dal punto di vista naturalistico.

 

Spiaggia di San Giovanni li Cuti.  Sul lungomare, viale Ruggero di Lauria, si trova  il borghetto di pescatori di San Giovanni Li Cuti, così chiamato per la sua spiaggetta fatta da Cuti Lisci, pietre lisce costituite da varie dimensioni di ciottolato lavico.

 

La Scogliera, zona residenziale e con stabilimenti balneari che di sera si trasformano in Aperitive bar e anche Disco Bar, la scogliera culmina nel paese di Acicastello.

 

Spiaggia di Acicastello  si distende sulla costa centro orientale della Sicilia, a ridosso del centro di Aci Castello. In questo suggestivo tratto di costa, tra le variopinte barche dei pescatori e con il mare particolarmente trasparente e cristallino, ideale per gli amanti dello snorkeling, si trovano le lunghe scogliere laviche della baia che si interrompono in corrispondenza del massiccio sperone su cui sorge il noto Castello Medievale che emerge dalle viscere marine della cittadina.

 

Spiaggia di Acitrezza. Acque cristalline e pulite bagnano questa bellissima spiaggia circondata da faraglioni imponenti, che le donano un’area quasi fiabesca. Di origini vulcaniche, quella di Aci Trezza si merita il titolo di più bella spiaggia di Catania. Si tratta della cosiddetta Riviera dei Ciclopi nei pressi di Aci Trezza: l’elemento da ricordare qui sono i faraglioni neri che spuntano dall’acqua blu (secondo la leggenda, i massi scagliati dal ciclope Polifemo contro Ulisse) e l’Isola Lachea. La spiaggia è rocciosa, ma ci sono pedane in legno per stendersi al sole in numerosi lidi. È una Riserva naturale protetta, e la fauna marina è spettacolare.  Aci Trezza si trova a 15 chilometri a nord del centro di Catania, e si può raggiungere in circa mezz’ora di autobus. 

 

Spiaggia di Acireale, dalla sabbia mediamente granulosa, è caratterizzata dalla presenza di scogli neri di origine vulcanica levigati dal mare e dal vento. 

 

Spiaggia Torre Pozzillo. Famosa per la sua sorgente di acque minerali, il caratteristico paesino di Pozzillo offre una piccola spiaggia di ghiaia fine che prende il nome dalla torre d guardia presente sulla punta del litorale.

 

Spiaggia di Stazzo. Situata nell’omonimo comune di Stazzo, questa spiaggia è composta da caratteristiche scogliere nere in cui sono incastonate delle piccole calette.

 

Spiaggia di Santa Maria La Scala. Una spiaggia di sassi di varia dimensione, vicino a cui puoi visitare la splendida grotta delle Palombe, mitologico rifugio amoroso tra il pastore Aci e la ninfa Galatea.

 

Spiaggia di Santa Tecla. Una spiaggia piccola e piena di scogli, ma comunque incantevole, specialmente per il suo mare blu intenso e per l’atmosfera caratteristica.

 

Spiaggia Praiola di Giarre. Si tratta di una spiaggia di origine vulcanica che, a contatto con le acque azzurre e trasparenti e circondata da coste di tufo, crea uno scenario suggestivo.

 

Spiaggia del Mulino. Si trova a Acireale, lungo la scogliera della Timpa. Nonostante non sia facilmente raggiungibile, ripaga ogni sforzo con un’oasi di sabbia fine e mare limpido.

 

Spiaggia San Marco di Calatabiano. Situata vicino alla foce dei fiumi Alcantera e Fiumefreddo, è una spiaggia ancora incontaminata e particolarmente tranquilla. Orlata da eucalipti e acacie, è senz’altro una delle più belle spiagge di Catania

 

Spiaggia di Fondachello La spiaggia di Fondachello si sviluppa lungo una distesa di ciottoli e sabbia grossolana ed è una tra le più frequentate località balneari della Sicilia orientale, situata tra Acireale e Taormina. Offre un litorale attrezzato con stabilimenti balneari ma anche ampi tratti di spiaggia libera.

Il fondale limpido e trasparente diventa subito profondo a pochi metri dalla riva, offrendo la possibilità di fare delle immersioni e osservare pesci di piccole dimensioni. Il suo nome deriva da un piccolo fondaco che fungeva da punto di sosta per chi transitava lungo questa fascia costiera.

 

 Mare di Sicilia: Messina

 

Capo d’Orlando, bella località balneare, presenta un susseguirsi di piccole insenature e baie di sabbia fine e di colore chiaro bagnate da un mare azzurro e limpido.

 

Spiaggia e Laghetti di Marinello di Oliveri, Tindari, molto amata per il suo vasto arenile, si estende per circa 2 chilometri verso est, e forma una serie di laghetti marini. 

 

Pollara, isola di Salina, si tratta della spiaggia più bella di Salina, caratterizzata da un litorale di sassi e ghiaia scuri per l’origine vulcanica e delimitata alle spalle da una suggestiva falesia di tufo a strapiombo sul mare.

 

Isola Bella, Taormina, spiaggia di sassolini, è fornita di stabilimenti balneari ma anche di tratti di spiaggia libera. Il mare è cristallino e trasparente, con fondali ricchi di molluschi e pesci variopinti e di grotte e anfratti. 

 

Spiaggia di Giardini Naxos, a tratti sabbiosa e ad altri di sabbia più grossa ed altri di roccia, si suddivide in aree libere e con stabilimenti balneari. 

 

Spiaggia di Letojanni, pulita e ampia, mista di ghiaia e sabbia, il cui litorale è un susseguirsi di aree libere e attrezzate. 

 

Spiaggia di Sant'Alessio Siculo,  la spiaggia è abbastanza ampia e ben attrezzata, è costituita da ciotoli e ghiaia. L'antico borgo marinaro di Sant'Alessio conserva nelle rovine del Castello saraceno i segni del suo passato. Dietro al castello invece, si trova la parte rocciosa del fondale dove è possibile effettuare immersioni e pesca subacquea.

 

Spiaggia di Santa Teresa di Riva, si affaccia al mare con una bella e lunga spiaggia scura, all’interno della quale i lidi balneari si alternano a spazi di libera fruizione.

 

Spiaggia di Furci Siculo,  tra i torrenti Pagliara e Savoca, questa bella spiaggia di ghiaia ha un mare pulito con bella vista sull'antistante Calabria.

 

Spiaggia di Roccalumera, spiaggia ampia costituita da ciottoli di medie dimensioni che lasciano posto alle fresche acque dello Ionio.

 

Spiaggia di Nizza di Sicilia, una lunga distesa di ciottoli e ghiaia col mare di colore turchese.

 

Spiaggia di Alì Terme Capo Alì, spiaggia isolata e tranquilla, costituita da sabbia grigia mista a ghiaia fine, il mare è trasparente e pulito

 

Spiagge di Patti, pulite, ampie, formate da sabbia chiara, fine e delimitate da una fitta pineta ombrosa e rinfrescante. Sono suddivise in aree libere ed altre con lidi e stabilimenti balneari.

 

Spiagge di Lipari, suddivise  in aree di spiaggia libera ed altre servite da lidi e stabilimenti balneari.

 

Spiaggia di Sant’Agata di Militello, meta di tanti bagnanti e turisti in cerca di sole, mare e spiagge sotto il cielo del Mediterraneo. La spiaggia si estende per 2 km ed è composta da sabbia e ghiaia, il mare è calmo e molto pulito.

 

 

 Mare di Sicilia: Siracusa

  

Isola delle CorrentiCapo Passero,  nella parte più ventosa dell’isola, dove s’incontrano il Mediterraneo e lo Ionio. La zona prende il nome dall’isolotto che le sta di fronte. Collegata alla terra da un ponte artificiale, durante la giornata diventa una piccola penisola e dalla fine degli anni Ottanta, fa parte dei parchi e riserve naturali della Regione Sicilia. Il nome della spiaggia è lo stesso ed appare come un insieme di sabbia dorata e piccole dune. Non bisogna dimenticare che è molto ventilata ed attira per questo i surfisti. Interessante il fatto che costituisca uno spartiacque tra il Mar Ionio ed il Mar Mediterraneo.

 

Spiaggia delle Formiche di Portopalo di Capo Passero Tre caratteristiche calette di sabbia dorata la fanno da padrone, intervallate da promontori. Poco distanti, delle grotte che evidenziano ulteriormente il mare cristallino. Via mare è difficilmente raggiungibile, ma è un'area perfetta per chi vuole nuotare. Via terra si incontra prendendo la strada che da Porto Palo va verso Maucini, proseguendo su una stradina sterrata in direzione Costa dell'Ambra. La spiaggia è attrezzata.

 

Spiaggia della Riserva di Vendicari,  all’interno della riserva, tra Pachino e Noto, caratterizzata dalla presenza di un arenile sabbioso, acque cristalline, natura selvaggia e la presenza di siti archeologici di notevole importanza come la Torre Sveva e la Tonnara. È una spiaggia libera, non sono presenti punti di ristoro o bar, quindi vi consigliamo un pranzo a sacco e bevande per rifocillarvi. È una delle spiagge più amate della riserva per la bellezza del litorale e la trasparenza delle acque.

 

Spiaggia di Eloro. Insieme alla spiaggia di Marianelli sorge nella parte nord della Riserva Naturale di Vendicari. La seconda è del tutto incontaminata e circondata da alberi di limoni e mandorleti. Eloro si raggiunge dall'autostrada Siracusa-Gela e basta seguire le indicazioni e dopo circa dieci minuti dall'uscita di Noto si arriva ad un grande parcheggio attrezzato. Per la spiaggia occorrono trecento metri dall'ingresso a nord, ma non manca un piccolo bar e delle aree attrezzate con le docce.

 

Spiaggia di San Lorenzo sorge nei pressi della Riserva di Vendicari.

Una deliziosa distesa di sabbia intervallata da aree rocciose. Il fondale digrada lentamente, l’ideale per famiglie con bambini e nuotatori meno esperti.

È un’area attrezzata, con sdraio, ombrelloni e lidi, ma se lo desiderate potrete trovare anche angoli di spiaggia libera. Il mare è turchese, pulito e limpidissimo!

 

Spiaggia di Calamosche, tra le spiagge più rinomate del litorale di Noto Marina, piuttosto isolata quindi poco frequentata, ma con un mare quasi sempre calmo e cristallino grazie alla posizione in una caletta riparata e circondata da due promontori rocciosi ricchi di vegetazione.

Questa spiaggia prende il nome di Funni Musca ed è un vero paradiso terrestre. Basta pensare che è una delle più apprezzate nella riserva (la Riserva Naturale di Vendicari). Uno scenario naturale e selvaggio al punto tale da farvi innamorare in pochi istanti.

  

Spiaggia di Fontane Bianche, il luogo prende il suo nome sia dalle fontane naturali di acqua dolce che si trovano in quest’area, che dal particolare colore bianco della sabbia della spiaggia che si estende per circa 3 Km. 

La Spiaggia di Fontane Bianche sorge a circa 15 chilometri da Siracusa.

Un litorale lungo 3 chilometri, sabbia bianca e un mare incantevole.

Immersa tra le scogliere è una delle spiagge più belle e amate di Siracusa.
 

Spiaggia di Avola sorge vicino al paese ed è un’ottima scelta per chi è alla ricerca di comodità e relax. Si tratta di una spiaggia sabbiosa e attrezzata di  ombrelloni, sdraio e lidi, l’ideale per chi desidera una vacanza all’insegna del comfort.  Il mare  è cristallino con fondali che diventano piano piano più profondi. L’ideale per famiglie con bambini, qui si trova tutto il necessario per trascorrere ore tranquille di svago tra sole e mare. 

 

Spiaggia di Marzamemi, si trova in un borgo marinaro situato a circa 3 chilometri da Pachino, con una storia legata alla tonnara, tra le più antiche della Sicilia orientale. Risale al Settecento, ma è rimasta attiva fino ai primi del Novecento. Interessante è il lido che si trova a nord, con un litorale molto ampio. Da provare sono certamente la baia del Cavettone con il suo lido e Litorale Spinazza, che si raggiunge a piedi dal centro abitato e presenta sia spiagge libere che attrezzate.

 

Carrotois e Punta di Rio. Dieci chilometri di sabbia, con lo sfondo magnifico dell'Isola delle Correnti. Non mancano lidi attrezzati e servizi e animazione. L'acqua è color turchese ed il litorale spazioso. Carratois, si trova a circa 7 chilometri dal centro abitato di Portopalo di Capo Passero e si estende proprio fino a Punta di Rio.

 

Gallina A 5 km da Avola e 20 da Siracusa, con la sua sabbia bianca è assolutamente meravigliosa. Per questo è abbastanza affollata, da turisti e residenti. Seguendo un sentiero verso il promontorio, si arriva però ad una piccola spiaggia monto più tranquilla ricca di sassi bianchi e mare trasparente. Data la sua bellezza è stata inserita all'interno della Riserva Naturale della foce del fiume Cassibile. I servizi sono super efficienti, a volte l'unico problema può essere rappresentato dal parcheggio.

  

Arenella. Sabbia dorata e una baia circondata dal promontorio del Plemmirio. La distanza da Siracusa è di dieci chilometri, in un'oasi di pace e tranquillità. Non mancano, comunque, i servizi offerti da bar, locali e diversi stabilimenti balneari ed un tratto di spiaggia libera.

 

Agnone Chi la raggiunge può ammirare la costa catanese e il vulcano, nonostante sia nel territorio siracusano, nel comune di Augusta. La spiaggia è nera e circondata da eucalipti per otto chilometri. La parte utilizzabile e completa di servizi e stabilimenti, però, è lunga solo 700 metri.

 

Santa Croce di Augusta e Punta Castelluccio Sulla costa orientale, vicino al faro, il mare è ovunque trasparente e circondato da rocce. Punta Castelluccio, invece, è una piccola insenatura adatta a d una decina di persone per volta, dove trovare un mare splendido e privacy.

 

Brucoli All'interno di una rientranza naturale che ne elimina venti e corrente, è vicino ad Augusta su di un piccolo promontorio costeggiato da un canale. Molto vicino all'omonima frazione, la spiaggia nasconde delle interessanti grotte marine, ma anche scogli alti su un fondale blu, indicato per lo snorkeling. Diversi i locali notturni circostanti, che hanno attirato un turismo prettamente giovanile.

 

Penisola della Maddalena A sud della città di Siracusa è un prolungamento della baia del Porto Grande, con aree a strapiombo sul mare. Si percorre a piedi un sentiero piuttosto lungo per arrivare alla spiaggia, di fronte ad un bellissimo paesaggio e ci si trova davanti ad una insenatura fatta di rocce, arricchita dalla Grotta del Pellegrino. Fa parte dell'area marina protetta del Plemmirio.

   

Punta Asparano Qualche anno fa, la costruzione di un villaggio turistico ne ha reso meno selvaggio il contesto, trasformandola in una spiaggia molto frequentata. Resta comunque molto bella, con le sue calette che si susseguono per un chilometro e le praterie di Posidonia, così come i tratti ricchi di macchia mediterranea.

 

 

Mare di Sicilia: Ragusa

 

Santa Maria del FocalloIspica, situata a circa 9 chilometri da Ispica, è la spiaggia della rinomata località balneare omonima. Tra turisti e cittadini ispicesi, si popola soprattutto d'estate ed è orlata da una striscia di vegetazione spontanea protetta, composta principalmente da acacie ed adatta per pic-nic. La spiaggia è lunga quasi 8 chilometri, con un litorale ampio e sabbioso, al quale si può accedere grazie ai numerosi accessi lungo tutta la litoranea. Alcuni tratti della spiaggia sono molto interessanti per la presenza di dune e di macchia mediterranea. Il mare è azzurro e limpido ma spesso mosso, in quanto tutto il territorio costiero ragusano è affacciato sullo stretto di Sicilia. 

 

Spiaggia di Marina di Modica, rinomata località turistica, dispone di splendide spiagge e di un mare limpido e pulito. 

La Spiaggia della Marina di Modica si distende nella parte sud orientale della Sicilia. La bella baia su cui affaccia il paese è contornata da morbide formazioni dunali; immediatamente a ridosso si trova un'area umida immersa nel verde. Il bel litorale sabbioso è bagnato da un mare cristallino e trasparente, con fondali digradanti verso il largo. La spiaggia è ben attrezzata ed offre numerosi servizi.

 

Marina di Ragusa, località turistico-balneare più attrezzata e rinomata della Sicilia Sud-Orientale, grazie agli splendidi lidi e ai numerosi locali notturni.

 La Spiaggia della marina di Ragusa si trova nella parte sud orientale della sicilia, non lontano da Donnalucata. Si tratta di un vasto arenile di sabbia dorata molto frequentato e ricco di stabilimenti balneari, bagnato da un bel mare limpido con fondali digradanti dolcemente verso il largo. La spiaggia, inframmezzata da alcuni frangiflutti, si estende lungo la passeggiata a mare.

 

La Spiaggia Sampieri di Scicli è situata a ridosso della località balneare omonima, bagnata dal mare per circa 20 chilometri ma che non presenta tratti di spiagge selvagge ed incontaminate. Eccezion fatta per questa bella spiaggia, il cui litorale inizia un po' dopo Marina di Modica. Si tratta di un lungo arenile di soffice sabbia dorata protetto da una piccola area forestale e che mantiene parte dell'originario impianto dunale con la sua caratteristica vegetazione. Il mare che bagna la spiaggia è turchese e limpido, col fondale che digrada dolcemente verso il largo. Ad un'estremità del litorale sorge lo Stabilimento Bruciato di Pisciotto, interessante rudere di archeologia industriale, motivo per cui la spiaggia è nota anche col nome di spiaggia del Pisciotto. Vicino ad essa si trova anche una piccola palude. A ridosso di Sampieri ci sono parcheggi e diversi servizi ed ovunque la spiaggia è libera.

 

Spiaggia Marina di Acate.  La spiaggia si distende presso la frazione marinara della cittadina, distante circa 13 chilometri. Si tratta di un piccolo centro balneare perso in un mare di serre, con una ampia e bella spiaggia di sabbia chiara, ideale per le famiglie con bambini, anche grazie al mare dalle acque cristalline e dai fondali digradanti.

 

Le Spiagge di Scoglitti si distendono nella parte sud orientale della Sicilia, nei pressi della frazione omonima sulla costa del golfo di Gela. Si tratta di bellissime spiagge di sabbia fine dove è possibile rilassarsi e fare il bagno in un bel mare cristallino e trasparente. Tra le più note: Lanterna, Cammarana, Baia del sole, Baia Dorica, Costa Fenicia, il Bianco Piccolo, Il Bianco Grande, Passo Marinaro, La Forestale. Alla vicina marina del paese approdano i pescherecci che vendono il pescato del giorno.

 

La Spiaggia Costa di Carro di Scicli, situata prima della borgata di Sampieri, è un tratto di costa integro e molto suggestivo. Si tratta di una spiaggia sabbiosa bagnata da un mare bellissimo, azzurro e trasparente, oltre la quale si sviluppa una stretta fascia costiera lunga circa 4 chilometri, ove trionfa la vegetazione mediterranea con agavi e palme nane. Tutta la zona in cui è inserita questa bella spiaggia è ritenuta idonea per la deposizione di uova della tartaruga marina e mantiene la tipica vegetazione dunale. La spiaggia non offre parcheggio e quindi per raggiungerla è necessario lasciare l'auto sulla strada e seguire a piedi lungo il sentiero che scende al mare.

 

La Spiaggia di Randello si distende all'interno della Riserva naturale integrale Cava Randello, tra Punta Braccetto e Scoglitti. Si tratta di una bellissima spiaggia caratterizzata da un lungo arenile di sabbia dorata orlato da formazioni dunali e tanto verde e bagnato da un bel mare limpido con fondali digradanti dolcemente verso il largo. Vi si può accedere in diversi punti, arrivando vicino alla spiaggia anche in macchina.

 

La Spiaggia Punta Braccetto si distende a circa 7 chilometri da Santa Croce Camerina. Si tratta di una bella spiaggia posta vicino ad un grande campeggio e protetta ad ovest dall'omonima punta ricca di scogli. L'ampio arenile di sabbia dorata è ben attrezzato e bagnato da un bel mare limpido con fondali digradanti dolcemente verso il largo.

 

La Spiaggia Cirica di Ispica si distende all'interno del tratto costiero che caratterizza tutto il comune di Ispica, che è un susseguirsi di alte e dorate falesie rocciose scavate da grotte, tra le quali si aprono graziose spiaggette come quella di Cirica. Il mare in questo tratto di costa è particolarmente trasparente e cristallino. La spiaggia è completamente libera ed è raggiungibile in auto.

 

La Spiaggia della Riserva Foce dell'Irminio di Scicli è situata circa 4 chilometri ad ovest di Donnalucata, poco oltre la spiaggia della frazione di Plaia Grande e sul medesimo arenile. La spiaggia è l'unica della zona non sovraffollata, non appesantita da infrastrutture e completamente incontaminata, circondata da un habitat integro della macchia mediterranea, nonchè caratterizzata dall'originario e secolare impianto dunale. Peccato però che lungo la spiaggia, bagnata da un mare molto limpido, sia vietata la balneazione in quanto interna alla Riserva.

 

La Spiaggia Punta Secca di Santa Croce Camerina si trova a circa 6 chilometri da Santa Croce Camerina. Non certo nuova ai fan del Commissario Montalbano, è una caratteristica e pittoresca spiaggetta di sabbia dorata bagnata da un bel mare limpido con fondali digradanti dolcemente verso il largo. Immaginatevi nei panni del personaggio di Andrea Camilleri e fatevi una bella nuotata.

 

La Spiaggia Playa Grande di Ragusa si trova non lontano da Donnalucata. Si tratta di un vasto arenile di sabbia dorata orlato da formazioni dunali e macchia mediterranea e bagnato da un bel mare cristallino e trasparente, con fondali digradanti verso il largo. Poco più ad ovest di Playa Grande si trova la Riserva naturale della foce dell'Irminio, ove però non è consentita la balneazione.

 

 

 

Mare di Sicilia: Caltanissetta

 

La Spiaggia di Falconara sicula si distende  poco prima del comune di Licata. Il castello di Falconara, costruito su di un promontorio roccioso a picco sul mare, fa da sfondo ad una delle più famose spiagge della sicilia meridionale. Il litorale sabbioso è completamente libero e bagnato da un bel mare cristallino e trasparente.

 

La Spiaggia di Poliscia è situata a qualche chilometro più ad ovest del comune di Licata, subito dopo quella di Mollarella. Si tratta di una bella spiaggia sabbiosa che si distende all'interno di una suggestivo tratto costiero. Un po' meno affollata della spiaggia di Mollarella, si caratterizza per scenografici scogli che emergono dalle acque. Il mare, cristallino e con fondali digradanti, è ideale per famiglie con bambini.

 

La Spiaggia di Mollarella è situata a qualche chilometro più ad ovest del comune di Licata. Si tratta di una bella spiaggia sabbiosa che si distende all'interno di una suggestiva baia racchiusa tra due promontori rocciosi. Sul litorale si trovano numerosi stabilimenti balneari degli hotel circostanti. Il mare, pulito e con fondali digradanti, è ideale per famiglie con bambini. La spiaggia è facilmente raggiungibile in auto.

 

 

 

 

Mare di Sicilia: Agrigento

 

 

Porto Palo di Menfi, litorale premiato per l’ennesima volta con il titolo di Bandiera Blu d’ Europa, offre spiagge sabbiose bagnate da un mare limpido e cristallino su cui si alternano tratti di spiaggia libera e tratti attrezzati con lidi e stabilimenti balneari. 

 

Eraclea Minoa, celebre oasi naturista compresa tra Capo Bianco e la foce del fiume Platani, si tratta di una splendida spiaggia di sabbia dorata lunga più di 5 chilometri, circondata da una serie di formazioni dunali e dominata da splendide falesie calcaree bianche a picco sul mare. 

 

La Scala dei Turchi, Realmonte, luogo di immensa bellezza da fare invidia persino ai paradisi tropicali di tutto il mondo. 

 

Spiagge di Lampedusa, numerosissime e bellissime che si caratterizzano sia per gli arenili bianchissimi e il mare limpido e trasparente, che per litorali rocciosi dal mare blu e profondo. 

 

Spiagge di Linosa dove  piccole aree di steppa si mescolano alla macchia mediterranea aprendosi su due piccole spiagge naturali.

 

Capo San Marco, spiaggia tra le più rinomate e conosciute a pochi km da Sciacca, presenta un arenile di sabbia dorata intervallato da calette sabbiose e rocciose che si tuffano in un mare limpido e trasparente con fondali che si aprono verso un mondo sommerso.

 

Il Litorale di Carratois si trova a circa 7 km dal centro abitato di Portopalo. Vi troverete davanti a una spiaggia lunghissima, prosecuzione naturale della spiaggia che fronteggia l’Isola delle Correnti, e che si estende fino a Punto Rio. La sabbia è finissima, il mare pulito e poco profondo (bisogna spingersi abbastanza al largo per trovare l’acqua alta); potrete trovare attrezzature balneari (quali chiosco, ombrelloni, sedie sdraio) concentrate in un piccolo tratto che fanno di Carratois una delle mete preferite dai bagnanti, turisti e gente del luogo. Carratois è la zona ideale per chi vuole passare una giornata in assoluto relax, ascoltando il dolce e lento spumeggiare delle onde che si infrangono a riva, accarezzato da una piacevole brezza.

Nel suo tratto finale, la lunga spiaggia di Carratois diventa Punto Rio, zona molto nota ai bagnanti per la presenza di argilla. Punto Rio conserva le caratteristiche di Carratois: una fantastica piscina naturale, ideale per grandi e piccini.

 

Le condizioni climatiche nella zona che va dall’Isola delle Correnti a Punto Rio passando per Carratois sono tali da favorire la pratica del windsurf e a volte anche del surf d’onda. 

 

Il litorale di San Lorenzo si trova lungo un tratto di costa della Sicilia sud-orientale molto rinomata per le sue acque cristalline, per la sabbia finissima e di colore chiaro, per la pulizia dell’area e del mare che presenta un colore di un azzurro intenso.

 

 

 

 

Mare di Sicilia: Trapani

 

 Spiaggia di S. Vito lo Capo, località balneare tra le più gettonate e rinomate dell’ isola per la bellezza naturale e  paesaggistica, per il suo mare limpido e trasparente di un azzurro intenso e per il panorama mozzafiato che si gode dalla spiaggia fine e bianchissima. La Spiaggia di San Vito Lo Capo è sicuramente una delle spiagge più famose non solo della provincia di Trapani, ma di tutta la Sicilia. Si tratta di un luogo magico, dove una spiaggia fatta di sabbia finissima incontra un mare cristallino e dai fondali bassi, ottimo per ogni esigenza.

 

La spiaggia di Scopello, famosa non solo per la qualità delle acque e per la ricchezza di flora e fauna marina, ma anche per la bellezza scenografica della piccola baia, caratterizzata da grandi faraglioni. 

 

Spiaggia di Mazara del Vallo, bagnata da un mare trasparente e limpido, offre ai turisti tratti di costa rocciosa ed altri con larghi arenili di spiaggia fine e sabbiosa come per esempio il Lido di Tonnarella.

 

Spiaggia di Capo Feto si trova nelle immediate vicinanze di Mazara del Vallo. La sua conformazione la rende un luogo ideale per fare lunghe passeggiate e bagni indimenticabili in un'acqua degna delle isole caraibiche. Il suo arenile è composto da sabbia finissima ed il mare è limpido e cristallino.

 

Marinella di Selinunte, la spiaggia bella e selvaggia vicino alla Riserva del Belice. Le Spiagge di Marinella si trovano a due passi dai resti archeologici di Selinunte. E' un ampio litorale con sabbia finissima color ocra ed un mare limpido ed azzurro. Si distinguono le spiagge dell'Acropoli, proprio sotto i resti di Selinunte, e La Pineta, all'interno di una riserva naturale.

 

Triscina di Selinunte. Proseguimento naturale del litorale selinuntino, a Triscina le spiagge si allargano e si levigano, offrendo ai bagnanti una costa ideale per ogni tipo di attività. L'ampio litorale permette a famiglie con bambini di avere spazio a disposizione, ed i fondali bassi per diversi metri sono una sicurezza per i bambini e un divertimento per i giovani che amano giocare con i piedi sempre in acqua.

 

Spiagge di Favignana, lungo le  panoramiche coste, si presentano con un susseguirsi di rocce e tratti di spiaggia a sabbia fine di un particolare colore rosa e bianco che si tuffano un un mare dalle acque limpide e cristalline. Sono un vero spettacolo per gli occhi e vi faranno passare vacanze indimenticabili.

 

Spiaggia di Lido Burrone. Sempre a Favignana vi attende la Spiaggia di Lido Burrone. Situata sulla costa sud orientale dell'isola, è la più grande spiaggia di tutta Favignana. Qui troverete una lunga spiaggia bagnata da un mare cristallino e trasparente, con un fondale basso e sabbioso.

 

Spiaggia di Cala Rossa. Sull'isola di Favignana troverete la Spiaggia di Cala Rossa. Si tratta della più bella spiaggia di tutta Favignana. Qui le rocce del litorale si immergono nell'acqua cristallina, alternandosi a delle zone sabbiose. E' sicuramente una spiaggia "selvaggia", ma il panorama è senza pari.

 

Spiaggia di Cala Azzurra. Sempre a Favignana vi attende la spiaggia di Cala Azzurra. Se Cala Rossa era in una zona parecchio ventosa, Cala Azzurra è l'esatto opposto. Questa spiaggia, che si trova sul versante sud orientale dell'isola, sorge infatti in una zona protetta dai venti, cosa che rende l'acqua di questa spiaggia particolarmente calma. Cala Azzurra è formata da due spiagge con sabbia finissima di colore chiarissimo, quasi bianco, separate da un gruppo di scogli.

 

Spiagge di Pantelleria, con un litorale di scogliere bagnate da un mare trasparente, limpido e cristallino un vero paradiso dei sub. 

 

Spiaggia  di San Giuliano. Questa spiaggia è caratterizzata da un fondale sabbioso e poco profondo. Apprezzata soprattutto dalle famiglie con bambini proprio per i suoi fondali bassi e l'acqua limpida, la spiaggia di San Giuliano ha una delle coste più sabbiose di tutta la provincia di Trapani.

 

Spiaggia di Tre Fontane Nelle immediate vicinanze di Castelvetrano e Selinunte troverete la Spiaggia di Tre Fontane nel comune di Campobello di Mazara. Oltre alla sabbia finissima ed all'acqua cristallina che contraddistingue la costa trapanese, la spiaggia di Tre Fontane ha anche delle sorgenti di acqua dolce. E' ottima per ogni esigenza, dalle passeggiate fino alle partite di calcio sulla spiaggia.

 

Spiagga di Marausa Situata di fronte alle Isole Egadi, la spiaggia di Marausa è rinomata per la sua bellezza. Il punto di forza di questa spiaggia è l'acqua che, oltre ad essere molto calma, cosa che la rende particolarmente adatta a famiglie ed a chi non ha molta dimestichezza con il nuoto, ha una temperatura anche molto più elevata rispetto a quella di altre spiagge vicine.

 

Playa di Castellammare del Golfo Un ampio litorale di sabbia, con spazio libero intervallato da lidi e ristoranti. La spiaggia di Castellammare del Golfo è perfetta per una vacanza tra amici, in coppia o in famiglia, grazie anche a servizi sempre disponibili come lettini, ombrelloni, noleggio canoe e pedalò. Sullo stesso litorale si sviluppano anche le spiagge di Guidaloca, più adatta per i giovani e col fondale di ciottoli, e il borgo di Scopello, rinomato per i suoi faraglioni e le acque profonde e ricche.

 

Baia di Cornino si trova alle pendici del Monte Cofano ed al confine con la Grotta Mangiapane. La vicinanza della Riserva Naturale del Monte Cofano rende questa spiaggia ancora più suggestiva, come il suo litorale incontaminato con sabbia e scogliere.

 

Spiaggia Punta Tramontana si trova all'interno di un'area naturalistica protetta di oltre 20.000 mq nelle immediate vicinanze di Marsala. Si tratta di una spiaggia famosa per la sua sabbia bianca ed il mare trasparente.

 

Riserva dello Zingaro. Senza dubbio una delle riserve naturali più belle della Sicilia. Caratterizzata non soltanto da calette meravigliose a fronte di un mare senza eguali, ma anche da una ricchezza di flora e fauna autoctona importantissima. Lungo i percorsi della riserva, inoltre, si trovano importanti grotte e reperti di epoca paleolitica. L'accessibilità via terra non è eccellente, ma ne vale di certo la pena.

 

 

 

Mare di Sicilia: Palermo

 

  

Mondello, la spiaggia a pochi passi dalla città, frequentatissima dai palermitani e dai turisti. Questo tratto di costa dalla sabbia bianca e dall’acqua cristallina offre infatti uno dei migliori punti di accesso al mare che la Sicilia abbia da offrire. Pur essendo molto frequentata, specialmente nei periodi di alta stagione la spiaggia di Mondello è un’esperienza da vivere intensamente. 

 

 Isola delle Femmine, offre una lunga spiaggia occupata da diversi stabilimenti balneari, con tratti di mare particolarmente limpidi di un colore verde smeraldo con fondali bassi. 

 

Capaci, ultimo tratto balneare dell’ampio golfo di Carini, dotato di numerosi stabilimenti balneari e con un tratto di spiaggia libera. Il mare presenta fondali bassi e sabbiosi. 

 

Cala Rossa Terrasini, piccola insenatura poco fuori l’abitato di Terrasini caratterizzata da rocce rosse venate di bianco. 

 

Spiaggia MagaggiariCinisi, una bella spiaggia composta di finissima sabbia, si affaccia su un golfo dalle acque turchesi e limpide, dai fondali bassi e rocciosi nei pressi della riva.

  

Spiagge di Cefalù, non sono solo bellissime, ma anche molto eterogenee, ideali per andare incontro ai gusti di tutti i villeggianti. La maggior parte delle spiagge di Cefalù sono dotate di stabilimenti balneari dove è possibile noleggiare attrezzature da spiaggia e godersi il mare in tutto relax. Molti tratti di costa sono inoltre muniti di ampia area servizi per accogliere i bambini, così che possano divertirsi in completa sicurezza.

 

Spiaggia di Castel di TusaCefalù, conosciuta anche come Fiumara d’Arte, offre uno spettacolare parco di sculture all’aria aperta, ciottoli e scogli e una meravigliosa acqua tersa e cristallina.

 

Spiaggia di Sant’Ambrogio  A pochi chilometri da Cefalù, offre un paradiso selvaggio e incontaminato dove spesso si possono incontrare Vip e celebrità internazionali che cercano di nascondersi dai paparazzi. L’area non è dotata di strutture balneari di sorta, ma è una spiaggia gratuita. Il suo misto di sabbia e ciottoli è perfetto per accoglierti e per farti immergere nelle sue acque sempre trasparenti e cristalline.

 

Spiaggia CalduraCefalù, a circa 20 minuti dal centro storico della cittadina, si presente come una bella e piccola spiaggia di ghiaia. Anche la spiaggia di Caldura è famosa per la sua bellezza un po’ ruvida, immersa in un contesto naturale e un po’ selvaggio. È fornita di pista ciclabile per tutti coloro che volessero raggiungerla ammirando ogni anfratto del paesaggio.

 

Spiaggia di Mazzaforno, sabbiosa e ben attrezzata per accogliere anche i bambini. Noleggia un ombrellone e un lettino e goditi il sole e l’acqua calda. 

 

Spiaggia delle SalinelleLascari, presenta un litorale chilometrico che alterna spiaggia libera e aree attrezzate, dove i bagnanti possono godere ampiamente del clima temperato e ventilato della costa e delle bellezze paesaggistiche.

 

Spiaggia di Finale di Pollina, offre un mare molto pulito perché lontano da tutti i centri abitati.

 

Spiagge di Ustica, conosciute e rinomate in tutto il mondo dagli amanti delle immersioni per i suoi splendidi fondali ricchi di flora e fauna, sono un vero e proprio paradiso immerso in un blu intenso e ricco di calette, grotte e insenature scavate nella roccia lavica. 

 

 

 torna su