Il mio sito

Pina Licciardello

Il sito in tutte le lingue

Video in primo piano 

 

DUCI TERRA MIA!

CATANIA FOREVER

CATANIA BY NIGHT

CATANIA COM'ERA

          CATANIA SPARITA

GLI SCORCI PIU' BELLI

DELLA MIA SICILIA

GIOCHI PEDUTI

GIRO DELL'ETNA

dai "Ricordi di un viaggio in Sicilia" di Edmondo De Amicis

CONTATTI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

 

 

 

A    B    C    D    E    F   G   H   I   L    M    N    O    P   Q    R    S    T    U    V   Z

 

Vò sapiri qual'è lu megghiu juocu? Fai beni e parra pocu.
Vuoi sapere qual'è il miglior gioco? Fai del bene e parla poco.

Vùoli a vutti china e a mugghieri 'mbriaca.
Vuole la botte piena di vino e la moglie ubriaca.

Viri si è china a pila?
Vai a vedere se la vasca è piena?
(Detto a chi ha detto o fatto una scemenza.)

Va circannu scìecchi mùorti pi livarici i fìerri.
Cerca asini morti per toglierci i ferri.
(Sono quelle classiche persone che cercano guai.)

Vinni panza e prisìenza.
Sono venuto senza portare niente.

Vali quantu u rui ri cuoppi, quannu a briscula è a dinari.
Vale quanto il due di coppe, quando la briscola è a denari.
(Detto riferito ad una persona che vale poco o nulla in società.)

Vo trasiri u scìeccu pa cura!
Vuoi entrare l'asino per la coda!
(Detto a colui che dichiara di effettuare una cosa che è riconosciuta sbagliata da tutti.)

Viriri a carta mala pigghiata.
Vedere(notare) una carta male presa.
(Accorgersi che una faccenda si mette male.)

Va ìettati a mmari!
Vai a buttarti a mare!